INCREDIBILE!! DOLPHINMAN CE L'HA FATTA. IL 23 MATTINA HA ATTRAVERSATO LO STRETTO DI MESSINA A NUOTO LEGATO CON LE MANETTE - GUINNESS WORLD RECORD "FURTHEST SWIM WEARING HANDSCUFFS"

La traversata è iniziata poco prima delle 10. Il nostro campione aveva un'andatura molto veloce tant'è che la sua velocità era quasi la stessa degli altri 3 nuotatori che nuotavano normalmente e che avevano iniziato la traversata poco prima di lui. In soli 35 minuti aveva già percorso più di 1500m. A questo punto è subentrata una corrente molto forte che spingeva i nuotatori a sud. Gli altri nuotatori hanno potuto farsi condurre dalla corrente ed arrivare più a sud. Eros invece, per prescrizione del Guinness, doveva arrivare in un punto predeterminato. Dalla metà in poi ha dovuto continuamente nuotare contro corrente per recuperare la posizione a nord. Nello stupore dei presenti riusciva comunque ad avanzare. Ha concluso la prova in 2 ore. Seguirà un articolo dedicato.







--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Di seguito si riporta l'articolo pre-gara

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



Guinness World Records - Dolphinman attraverserà a nuoto lo Stretto di Messina LEGATO CON LE MANETTE



Per l'occasione Eros sarà sponsorizzato da:

Jaked (sponsor tecnico) (www.jaked.it)

Hotel "IL Gabbiano" di Terme Vigliatore (ME) (www.gabbianohotel.com)

A contorno del Guinness è stato ideato un evento molto scenografico. Riportiamo di seguito la trama:

Il 22 settembre 2011 - Cerizzi Paolo Eros si farà rinchiudere ammanettato nel Castello di Brolo (ME) (www.medievalia.it ), il famoso castello da cui mai nessuno è riuscito a evadere e in cui ha sede il museo della pena e della tortura. Il prestigiatore siciliano Mago Salvin, (www.magosalvin.it) farà evadere l'atleta con un sensazionale trucco di prestigio. Una volta evaso l'atleta della Jaked scapperà, a cavallo, sempre ammanettato. A cavallo saranno in due e a condurre il cavallo ci sarà un cavaliere del Marino Ranch di Brolo (www.marinoranch.com) Raggiungerà le coste dello Stretto di Messina, da cui, durante la mattinata del 23 settembre, tenterà un'impresa che entrerà nel Guinness World Records "Furthest Swim Wearing Handcuffs" (massima distanza nuotata con le manette). Tenterà la traversata dello Stretto ammanettato. E' la prima volta che si tenta una traversata simile sullo stretto. La traversata partirà intorno alle 10 del 23 settembre. Con lui ci saranno 2 cronometristi ufficiali, il famoso barcaiolo Fiannacca, l'amico Architetto Fabio Dozio, che riprenderà la traversata e certificherà ufficialmente la distanza, oltre allo staff di Onda TV (www.ondatv.it).

Intervistiamo Eros prima dell'avventura:

D:
Come ti stai preparando per questa traversata di nuoto estrema?

R:
Per riuscire nel record di nuoto ho studiato un "nuovo" stile che ho battezzato "Dena". In allenamento ho visto che nuotare solo con le gambe a delfino diminuisce la spinta all'ingresso in acqua. Nuotare solo gambe rana, crea difficoltà a emergere per respirare, il movimento si rallenta e dopo un po' si entra in affanno. Quindi ecco il "Dena" (Delfino-Rana): una gambata a rana per spingere bene in entrata in acqua e due a delfino per poter riemergere agevolmente.

D:
Userai una muta o un costume omologato per le acque libere?

R:
Ringrazio Jaked che ha creduto in me e sarà lo sponsor Tecnico. Mi fornirà tutto il materiale tecnico necessario per la traversata. A partire dal loro bel costume intero omologato per le acque libere, fino alla cuffia.
nuoto Jaked

D:
hai adottato una dieta particolare?

R:
Non esattamente, ma sto' cercando di mangiare il più sano possibile. E' per questo che soggiornerò all'Hotel "Il Gabbiano" di Terme Vigliatore. Infatti l'Hotel, conosciuto per la buona cucina, oltre a essere sponsor dell'evento, mi ospiterà e preparerà un menù leggero apposito. Il menù sarà a base di pesce, che dia le proteine necessarie, ma non pesi sullo stomaco in previsione della traversata.

Hotel Il Gabbiano Hotel Il Gabbiano

D:
Che cosa di preoccupa di questa traversata?

R:
Le correnti. Mi affiderò ad un barcaiolo, ma i fenomeni atmosferici non sono facilmente prevedibili. Inoltre il Guinness prescrive che sia parta da un punto prestabilito e si arrivi ad un altro. Il barcaiolo mi ha già detto che è molto difficile a causa delle correnti. Se non azzeccano la posizione potrei dover fare, alla fine, un pezzo controcorrente.